Escursione: alla Piramide Etrusca di Bomarzo

Domenica 31 Gennaio 2016

La "Piramide di Bomarzo" è stata riscoperta nel 2002, sue notizie si hanno dal 1991, dalla Società Archeologica Viterbese Pro Ferento, è stata da poco resa fruibile grazie ai lavori di ripulitura del Manufatto curati da Salvatore Fosci.
Si tratta di un enorme (8x16 metri circa) masso tufaceo che in origine doveva essere usato dagli etruschi come luogo di culto o come osservatorio astronomico.
Chiamato dai pochi che lo conoscono “Piramide di Bomarzo” è in realtà una piramide tronca, che non sfigurerebbe nell’afosa giungla del Messico.
Questo enorme masso, sapientemente lavorato millenni orsono, è solcato da una scalinata di 26 gradini, alcuni larghi 1 metro, mentre altri, che mostrano successivi ampliamenti verso destra, raggiungono una larghezza complessiva di oltre 4 m. Questi gradini conducono prima a due spazi intermedi affiancati e poi ad una sorta di altare – osservatorio principale posto proprio in cima alla piramide. L’enigmatica struttura è completata da altre scalinate minori e da una serie di canali di scolo per la raccolta dei liquidi sacrificali.

Incontro con la Guida: Domenica 31 Gennaio  ore 10 al Bar Da Nando al Pallone, Vitorchiano
Fine: 13:00 circa 
Escursione di difficoltà media adatta a bambini di età superiore agli 8 anni.
Costo escursione: 12 € a persona; 6 € ragazzi fino a 13 anni; bambini gratis.

Si consigliano scarpe da trekking, almeno un litro d' acqua, impermeabile da pioggia, uno snack.


Prenotazione obbligatoria:
Elisa guida ambientale escursionista AGAT
: 3280166513 - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.   

Thesan - Terre Etrusche
Domenica, 31 Gennaio 2016 00:00
Letto 10556 volte